Un antiage naturale! L’olio di Rosa Mosqueta

Cosa contiene l’olio di Rosa mosqueta e perché fa così bene alla pelle?

L’olio di rosa mosqueta (o rosa moscheta) proviene da una pianta originaria del sud America,simile alla più nota rosa canina.
L’olio che si estrae dalle sue bacche contiene elevate quantità di acidi grassi polinsaturi tra cui quello linoleico, con azione idratante, emolliente, rigenerante e elasticizzante sulla pelle; queste caratteristiche fanno sì che l’olio di rosa mosqueta sia utilizzato per prevenire e combattere le rughe e mantenere la pelle giovane e elastica.
Contiene inoltre vitamina E con azione antiossidante e retinolo, una forma attiva di vitamina A. Tutti questi elementi insieme rendono l’olio di rosa mosqueta tra i più indicati in caso di pelle matura.

Grazie alle vitamine antiossidanti in esso contenute, l’olio di rosa mosqueta viene utilizzato per prevenire e ritardare l’invecchiamento cutaneo causato dall’esposizione al sole,oltre che i normali segni dell’età,diventa quindi un alleato indispensabile per prevenire i danni solari durante la bella stagione.
Utilizzato con costanza su viso, collo e decolletè, l’olio di rosa mosqueta elimina le rughe superficiali e riduce quelle più profonde. La pelle trattata con l’olio di rosa mosqueta appare più giovane anche grazie al miglioramento generale della grana e del tono della pelle che diventa via via più elastica.

Può essere usato anche sulla cute, come massaggio pre-shampoo, per idratarla a fondo, per alleviare eventuali pruriti e per trattare problemi di forfora. Infine viene usato anche per curare i più comuni disturbi dell’epidermide, come acne, eritemi, psoriasi, eczemi, dermatite, iperpigmentazione, invecchiamento precoce, ustioni, bruciature (da sole e non) e tutte le cicatrici che questi disturbi possono causare.

Grazie ai suoi principi attivi l’olio di rosa mosqueta è molto utile anche per trattare i capelli sfibrati,ammorbidendosi e prevenendo le doppie punte,risulta particolarmente efficace se miscelato con olio di Argan.

Come si utilizza:
Applicare ogni giorno (mattina e sera) una piccola quantità di olio sul viso o su altre parti del corpo, massaggiando delicatamente fino a completo assorbimento. La rosa mosqueta si può utilizzare anche in gravidanza al posto dell’olio di mandorle dolci per prevenire o attenuare le smagliature su pancia e seno. Quest’olio è poi spesso utilizzato in ricette di bellezza miscelato ad altri oli vegetali o ad oli essenziali. Un’accortezza molto importante da avere è quella di conservare il prodotto in luogo fresco e asciutto, meglio se in frigorifero. L’olio di rosa mosqueta, infatti, è molto fragile e tende ad irrancidire facilmente.

Vi consigliamo di acquistare un olio di buona qualità e biologico,per essere sicure del metodo di estrazione utilizzato che ne preservi tutti i principi attivi.

 

Olio di rosa mosqueta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto