Cellulite
Senza categoria

Combattere la cellulite con gli olii essenziali

La cellulite e gli accumuli adiposi sono un problema che caratterizza quasi tutte le donne,le cause possono essere diverse,certamente incidono fattori ormonali e predisposizione genetica,tuttavia anche la cattiva alimentazione spesso tende ad aggravare il problema della pelle a buccia d’arancia.

Per essere davvero efficace il trattamento o la prevenzione vanno effettuati su più fronti,oltre all’attività fisica e ad un’alimentazione sana anche i prodotti cosmetici possono fornire un valido aiuto,soprattutto se usati nel modo giusto e con costanza.

A questo proposito vorrei parlarvi degli olii essenziali,un vero e proprio concentrato di principi attivi naturali.

Le modalità di utilizzo degli olii essenziali allo scopo di combattere la cellulite sono essenzialmente due: attraverso il massaggio e attraverso il bagno.

Utilizzati per i massaggi gli olii essenziali hanno il vantaggio di penetrare a fondo e stimolare la microcircolazione.

I più indicati a questo scopo sono l’olio essenziale di limone,pompelmo,cipresso e rosmarino. I primi due sono degli ottimi attivatori della circolazione locale e utilizzati in un olio vettore,ad esempio l’olio di mandorle dolci, permettono di eseguire un massaggio che nutre la pelle e combatte la cellulite in un unico gesto. Gli olii essenziali di rosmarino e cipresso invece spiccano per le loro capacità lipolitiche,aiutano a smaltire i depositi adiposi,anche loro per combattere la cellulite hanno bisogno di un olio vettore,se non si vuole utilizzare l’olio di mandorle c’è l’imbarazzo della scelta,come ad esempio l’olio di albicocca o di vinaccioli.

Effettuando il massaggio mattina e sera si ottengono degli ottimi risultati,la pelle risulta più elastica e compatta.

Per quanto riguarda l’utilizzo degli olii essenziali nel momento del bagno, basta aggiungere qualche goccia dell’olio scelto su una manciata di sale marino e versare il tutto nella vasca,otterrete un bagno tonificante e rilassante, inoltre la pelle potrà in ogni caso beneficiare dei principi attivi combinandoli a quelli del sale,che per effetto di osmosi inversa tende ad “asciugare” le zone interessate da ritenzione idrica.

Cellulite

Categoria: Senza categoria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto